REMISE EN FORME – DEPURARSI DOPO NATALE

Dopo i festeggiamenti delle feste è normale sentirsi gonfi e un po’ appesantiti.

Per tornare a sentirsi in forma e dire addio ai fastidiosi gonfiori addominali, non c’è niente di meglio di un veloce programma di remise en forme ovvero recuperare una buona forma psico-fisica attraverso attività fisica motoria, dieta adeguata, tecniche di rilassamento, trattamenti Massofisioterapici, Kinesiologici e Osteopatici.

Che ne dici, lo mettiamo tra i buoni propositi di gennaio?

In quest’articolo ti svelerò come fare a depurarsi e sgonfiarsi dopo Natale in poche e semplici mosse.

Inizia la giornata con una tazza di Tè verde

Il Tè verde è un’ottima alternativa al caffè.

È ricco di polifenoli e catechine, sostanze naturali dall’azione antiossidante, in grado di contrastare lo stress ossidativo e sostenere il benessere dell’organismo. Il Tè verde, grazie all’azione dei suoi estratti, potrebbe rivelarsi utile per sostenere il metabolismo e l’equilibrio corporeo.

Bevi ogni giorno una quantità di acqua sufficiente

Bere acqua durante il giorno è molto importante per depurare l’organismo e ti consiglio di berne un litro e mezzo, due litri di acqua al giorno a seconda del tuo peso corporeo. Meglio se oligominerale e naturale.  

Personalmente, preferisco bere acqua a temperatura ambiente durante la giornata e calda specialmente al mattino.

Concediti un po’ di allenamento all’aria aperta

Durante le vacanze natalizie è facile farsi prendere dalla pigrizia e decidere di passare giornate intere sul divano davanti a una serie TV.

Per sostenere il benessere dell’organismo, invece, è importante mantenere uno stile di vita attivo e dedicare un po’ di tempo ogni giorno all’attività fisica, meglio ancora se all’aperto.

Limita il consumo di cibi grassi e prediligi il consumo di verdure

Dopo le feste di Natale, quindi, se davvero il tuo desiderio è quello di depurarti e sgonfiarti è importante limitare il consumo di alimenti ricchi di grassi, specie se saturi, sale e zuccheri semplici.

Prediligi il consumo di alimenti ricchi di fibre e antiossidanti come le verdure e i cereali.

A pranzo, ad esempio, potresti provare un piatto di quinoa condito con zucchine, olive taggiasche e tofu al basilico saltato in padella con dei pomodorini pachino. O un piatto di riso venere condito con pesto di rucola e pinoli.

A cena, invece, puoi provare una zuppa di miso, seguita da un piatto di verdure grigliate e humus di ceci. In alternativa, puoi abbinare alle verdure grigliate anche del pesce cotto al forno, o della carne bianca cotta ai ferri.

Spero che l’articolo ti abbia fornito dei consigli utili per depurarti e sgonfiarti dopo Natale, e ogni volta tu ne senta il bisogno. Ti ricordo che per qualsiasi dubbio o necessità puoi scrivermi nei commenti!

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TI INTERESSA QUESTO CONTENUTO? ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER!

TI INTERESSA QUESTO CONTENUTO? ISCRIVITI ALLA MIA NEWSLETTER!

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere la mia newsletter con tutte le ultime novità. 

Grazie, ti sei iscritto con successo e riceverai presto mie notizie!

Condividi

questo articolo con i tuoi amici!